Laurea liv.II (specialistica) di Vittoria Mollica

Anno: 2009-10
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: PSICOLOGIA
Relatore: Ilaria Cutica
 

Anoressia nervosa e bulimia nervosa: analisi dei principali approcci teorici e relative risposte di intervento

Questa tesi nasce dal desiderio di approfondire le tematiche di cui è stato oggetto la mia esperienza pratica di tirocinio, svoltasi presso l'A.B.A. (associazione per lo studio e la ricerca su anoressia, bulimia, obesità e disordini alimentari) ed è quindi dedicata ai disturbi del comportamento alimentare i quali, purtroppo, stanno diventando protagonisti tra i problemi medico- sanitari della nostra epoca. Con il termine Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) si fa abitualmente riferimento ad un disturbo o disagio caratterizzato da un alterato rapporto con il cibo e con il proprio corpo. Accanto all'alterazione del comportamento alimentare vi è un'alterata valutazione del corpo e delle sue forme, con la sensazione di essere grassi e brutti, quindi socialmente non accettabili. Questa condizione può profondamente influenzare la propria autostima. Quando le caratteristiche del disturbo alimentare divengono importanti e coincidono con i criteri diagnostici di uno stato patologico specifico, allora si può parlare di vera e propria malattia. In questo elaborato cercherò di delineare i tratti e le principali cause di due disturbi alimentari in particolare, ossia l'anoressia e la bulimia. Illustrerò, poi, quelli che ad oggi sono i principali approcci relativi alla comprensione e all'interpretazione di queste patologie focalizzando, in particolare, l'attenzione sull'approccio psicoanalitico; infine porrò l'accento su come si possa intervenire per curare l'anoressia e la bulimia facendo riferimento a quelli che si delineano come i principali metodi di trattamento, tra cui quello adottato presso l'A.B.A. e la sua comunità terapeutica, la Vela.

 
 
Questa tesi non è disponibile nel database di Tesionline.

Potrebbero interessarti queste tesi DISPONIBILI:

Non hai trovato niente di tuo interesse? Prova ad inserire una frase di ricerca: