Tesi di Laurea di Enrica Voena

Anno: 2009-10
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: GIURISPRUDENZA
Relatore: Gianmaria Ajani
 

L'effettività della Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo nei sistemi in transizione dell'Est Europa

Il lavoro é suddiviso in due parti principali. La prima analizza l'evoluzione della Corte europea dei diritti dell'uomo come strumento di promozione dei diritti umani in Europa. Particolare attenzione è data ai recenti cambiamenti che hanno coinvolto il sistema CorEDU per migliorare l'effettività della Convenzione, come l'adozione delle sentenze pilota e delle misure generali in sentenza dal 2004, il nuovo Protocollo 14 alla Convenzione e la Dichiarazione di Interlaken del 2010. La seconda analizza come la transizione democratica dei Paesi ex socialisti abbia influenzato il ragionamento della Corte europea e come questa valuti lo stato dell'avanzamento del processo di democratizzazione, in relazione alla tutela dei diritti umani nell'Europa ex sovietica. Al fine di valutare l'effettività della CEDU, in particolare in Bulgaria, Polonia e Russia, attenzione analitica è stata data all'integrazione ed all'applicazione della Convenzione nel sistema giuridico nazionale ed all'evoluzione di specifiche problematiche strutturali riscontrate in questi Stati dalla Corte europea.

 
 
Questa tesi non è disponibile nel database di Tesionline.

Potrebbero interessarti queste tesi DISPONIBILI:

Non hai trovato niente di tuo interesse? Prova ad inserire una frase di ricerca: