Tesi di Laurea di Luca Beole'

Anno: 2009-10
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: SCIENZE M.F.N.
Relatore: Giuseppina Demo
 

Sviluppo di una cartella clinica web-based per la gestione di dati di ricerca medica

La presente relazione illustra la progettazione e realizzazione di un sistema informativo per la gestione di dati di ricerca medica tramite cartelle cliniche in formato elettronico. Il sistema consiste in una applicazione web, accessibile da intranet locale e remota utilizzando un semplice browser. E' richiesta l'abilitazione di JavaScript per le funzionalità Ajax. Il progetto si basa sull' architettura Java Enterprise Edition (Java EE) 6, infatti utilizza le seguenti tecnologie, tutti standard facenti parte della piattaforma Java EE 6: - Java Server Faces (JSF) 2.0 per il livello di interfaccia utente - Enterprise Java Beans (EJB) 3.1 per il livello di logica applicativa - Java Persistence Architecture (JPA) 2.0 per il livello di persistenza dei dati - Context and Dependency Injection (CDI) per facilitare la comunicazione i diversi livelli - Sun Glassfish v.3 come Web Application Server si è scelto inoltre di utilizzare le seguenti tecnologie, che, pur non essendo parte della piattaforma Java EE, sono degli standard de facto ampiamente riconosciuti: - MySQL v.5 come motore di database - Cascading Style Sheets (CSS) 2.0 per la presentazione delle pagine web L' intento che ha orientato le scelte di progetto del sistema è stato quello di massimizzare il più possibile le caratteristiche di: - scalabilità - manutenibilità - espandibilità facendo ricorso ai principi dell' Ingegneria del Software e alle best practices comunemente accettate in ambienti di produzione. I design pattern applicati sono stati quelli suggeriti dalle tecnologie scelte, a partire dal macro-pattern architetturale Model-View-Controller. Il sistema è attualmente in fase di realizzazione. Al momento è stato implementato un sottoinsieme di funzionalità scelte fra quelle fondamentali e più usate. Gli ambienti in cui si inserisce il progetto sono: 1. Il reparto di Ginecologia e Ostetricia dell' Ospedale Mauriziano Umberto I di Torino 2. L' Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro (IRCC) di Candiolo Trattandosi di strutture in cui si effettua ricerca, i vantaggi maggiori derivano dall' avere un base di dati medici specialistici di tutti i pazienti, su cui poter fare agevolmente statistiche e controlli massivi a posteriori, per ottenere ad esempio: insiemi di pazienti compatibili per nuove sperimentazioni - controllo di qualità a posteriori sulle tecniche operatorie, con la possibilità di - orientarsi verso trattamenti più o meno invasivi a seconda delle statistiche sui risultati - ricerche su correlazioni tra patologie e fattori di rischio, a scopo di prevenzione Altri vantaggi derivano semplicemente dall' avere in forma elettronica le singole cartelle cliniche, ad esempio: - prevenzione dell' errore medico - ausilio alla diagnosi e alla cura - supporto nel training degli specializzandi Il sistema realizzato si inserisce nel filone dei progetti finalizzati all' adozione sperimentale sul campo, con l'enorme vantaggio di andare a sostituire un applicativo già esistente e utilizzato e quindi di basarsi su un insieme di casi d'uso e paradigmi collaudato e funzionante.

 
 
Questa tesi non è disponibile nel database di Tesionline.

Potrebbero interessarti queste tesi DISPONIBILI:

Non hai trovato niente di tuo interesse? Prova ad inserire una frase di ricerca: